Monteardone

Concessione di Coltivazione

Titolarità: Joint Venture Irminio 26% in partecipazione con Gas Plus Italiana (67%) e Petrorep Italiana (7%)

Conferimento: 06/08/1993

Periodo di Vigenza: 1° periodo

Scadenza: 06/08/2023

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Parma

Area: 63.74 Km2

Sito concessione Monteardone

La concessione di coltivazione Monteardone è ubicata in Emilia Romagna nel comune di Parma tra il fiume Taro ed il torrente di Parma. Tra il 1991 ed il 1995 sono stati acquisiti dei rilievi sismici 2D e nel 1996 è stato realizzato un rilievo sismico 3D successivamente rielaborato.

Mappa Monteardone

Il Campo è stato scoperto nel 1995, sono stati perforati in totale 5 pozzi dei quali i pozzi Torrente Baganza 1 (TBA-1) e TBA-2 hanno rinvenuto gas dai livelli sabbiosi di natura torbiditica della Formazione Marnoso-Arenacea (Serravalliano) alla profondità di 1500-1600 m TVD. La trappola strutturale è costituita da un anticlinale con direzione NW-SE situata sulle propaggini esterne del sovrascorrimento dell’Appenino settentrionale.

All’attuale, il pozzo Torrente Baganza 1 è in erogazione. La produzione cumulativa della concessione ha raggiunto valori pari a 700 Mscm.

Nel 2018 è stato concluso lo studio di giacimento del campo per valutare il recupero delle riserve residue la cui stima è un totale di riserve in compressione pari a 88,8 MSm3 di gas.

.

Novità e Articoli