L'attenzione all'ambiente ed il coinvolgimento del territorio

Attenzione all'Ambiente

La sostenibilità ambientale delle attività che svolgiamo, così come la Salute e la Sicurezza nei luoghi di lavoro, fanno parte della nostra cultura.  E’ per questo che nel pianificare le nostre attività poniamo notevole attenzione alla protezione dell’ambiente e della comunità.

Qualunque attività, inclusa la perforazione di nuovi pozzi, viene svolta in regime di massima attenzione verso il territorio circostante e la salute e sicurezza dei lavoratori. Gli impianti e le attrezzature utilizzate nei nostri siti di produzione sono dotati di sistemi avanzati di prevenzione e allarme, al fine di prevenire eventuali accidentali fuoriuscite di petrolio o gas. Controlliamo e manteniamo costantemente le nostre attrezzature e sistemi di sicurezza.

  • Le valvole di sicurezza (S.S.S.V.) in caso di malfunzionamento dell’impianto, si chiudono automaticamente, interrompendo il flusso di gas / petrolio proveniente dai pozzi.
  • Il petrolio estratto, una volta separato, viene conservato in serbatoi di stoccaggio contenuti in bacini di cemento di pari capienza al fine di evitare fuoriuscite accidentali, anche in caso di rottura del serbatoio, prima di essere spedito tramite autobotti.
  • Le procedure operative sono attentamente concepite per garantire che tutti i lavoratori abbiano compreso le valutazioni del rischio connesso alle attività operative e abbiano adottato le misure di sicurezza appropriate e previste.

 

Grazie al nostro impegno nel rispettare tutte le misure preventive secondo i più elevati standard di sicurezza, la Irminio Srl gode di standard di sicurezza esemplari e risulta tra le più sicure al mondo secondo gli standard mondiali per l’industria O&G.

Il coinvolgimento del territorio

Abbiamo da sempre posto una particolare attenzione all’ambiente in cui operiamo: attenzione all’ambiente locale, al tessuto socioeconomico locale e massima trasparenza in tutte le operazioni. L’industria petrolifera e del gas è fortemente regolamentata e Irminio Srl non solo è conforme alle normative regolamentate, ma per molti aspetti le supera. Cerchiamo di ridurre al minimo la nostra impronta ambientale e intraprendere le nostre operazioni in armonia con l’ambiente e le comunità circostanti, utilizzando in tutte le nostre attività procedure di “best practice” del settore per garantire sicurezza ed efficienza.

Ripristini ambientali dopo la perforazione

Per realizzare una perforazione occorre predisporre un sito, grande all’incirca la metà di un campo di calcio. Qualsiasi siano gli esiti della perforazione, al termine dell’attività (pozzo esplorativo se risultasse sterile o di produzione in caso di rinvenimento minerario) la società ha l’obbligo della chiusura mineraria del pozzo e del ripristino delle aree allo stato originale.

Nella prima foto si può vedere l’area che negli anni ’90 ha ospitato le operazioni di perforazione e successivamente i test di produzione del pozzo Irminio1.

Nella seconda foto è riportata la medesima area come appare oggi, anni dopo il termine delle operazioni ed il completamento del ripristino ambientale. Si può notare che non vi è più alcuna traccia delle attività di perforazione e produzione passate ed i luoghi sono stati pienamente restituiti allo stato originario.

Area Irminio 1 in produzione
Area Irminio 1 dopo ripristino ambientale