Monteardone

Concessione di Coltivazione

Titolarità: Joint Venture Irminio 26% in partecipazione con Gas Plus Italiana (67%) e Petrorep Italiana (7%)

Conferimento: 06/08/1993

Periodo di Vigenza: 1° periodo

Scadenza: 06/08/2023

Regione: Emilia Romagna

Provincia: Parma

Area: 63.74 Km2

Sito Monteardone
La concessione di coltivazione Monteardone è ubicata in Emilia Romagna nel comune di Parma tra il fiume Taro ed il torrente di Parma. Mappa Concessione Monteardone Tra il 1991 ed il 1995 sono stati acquisiti dei rilievi sismici 2D e nel 1996 è stato realizzato un rilievo sismico 3D successivamente rielaborato (GeoItalia). Il Campo è stato scoperto nel 1995, sono stati perforati in totale 5 pozzi dei quali i pozzi Torrente Baganza 1 (TBA-1) e TBA-2 hanno rinvenuto gas dai livelli sabbiosi di natura torbiditica della Formazione Marnoso-Arenacea (Serravalliano) alla profondità di 1500-1600 m TVD. La trappola strutturale è costituita da un anticlinale con direzione NW-SE situata sulle propaggini esterne del sovrascorrimento dell’Appenino settentrionale. All’attuale, il pozzo Torrente baganza 1 è in erogazione. La produzione cumulativa della concessione ha raggiunto valori pari a 700 Mscm. Nel 2018 è stato concluso lo studio di giacimento del campo per valutare il recupero delle riserve residue la cui stima è un totale di riserve in compressione pari a 88,8 MSm3 di gas.

Novità e Articoli